Avanzamento della barca laboratorio

Il progetto della barca laboratorio è stato interamente sviluppato da un team di ricercatori del Dipartimento di Meccanica del Politecnico di Milano e, dal punto di vista esecutivo, l’imbarcazione è stata concepita in modo da poter procedere alla realizzazione di una sorta di “kit di montaggio” che permettesse la realizzazione dei suoi componenti fondamentali in parallelo utilizzando simultaneamente diversi fornitori per poi eseguire la fase di assemblaggio dell’imbarcazione vera e propria utilizzando risorse molto limitate sia dal punto di vista logistico che dal punto di vista delle lavorazioni residue da eseguire per completarne la costruzione.

Attualmente è stata ultimata la costruzione dello scafo e la costruzione della coperta; è in fase di completamento la realizzazione del telaio, che costituisce il “cuore” del dinamometro interno.

È stato ultimato anche l’invaso che attualmente funge da contenitore dello scafo durante tutte le diverse fasi di allestimento e che successivamente permetterà di effettuare tutte le operazioni di movimentazione della barca necessarie nelle fasi di taratura del dimnamometro.

È in corso la realizzazione della parte strutturale della pinna di deriva mentre sono già stati realizzati i modelli per la realizzazione dello stampo per la realizzazione del bulbo di zavorra.